venerdì 23 maggio 2008

Stronzi da odiare.

Ecco l'attesissima rubrica da tempo annunciata: Stronzi da odiare! Molto stronzi!! Lo faremo in più puntate, perseguendo anche delle battaglie, se sarà necessario... Gli stronzi qui presentati scatenano il nostro odio più recente (tenendo presente che di Filippo Facci, che si trova in cima a questa graduatoria, abbiamo già parlato...), pertanto cominciamo:

Cazzo, quanto lo odio! Un verme strisciante, filosofo degli stronzi, nonchè servo di tutti i poteri. La sua lingua non è molto più corta di quella di Bondi, solo che quest'ultimo è un imbecille mentre Vespa ce lo ritroviamo tutti i giorni davanti agli occhi. Ricordo quando presentò il suo libro "L'amore e il potere": andò come ospite a parlarne anche alle previsioni del tempo! Cazzo, lo odio!!!! Proponiamo l'impiccagione per le palle, giusto per ricambiargli un minimo della sofferenza che ci ha inferto. Oppure la catapulta. E non dimentichiamo che ha trasformato in baby-sitter nazionale una che ha spaccato la testa al figlio di tre anni!!! In conclusione: Vespa, fai ssschifo!


Anna La Rosa per gli amici. Per tutti gli altri: Anna La Scrofa. Come testimonia la foto accanto. Un suino coi tacchi a spillo. Alla Rai, per farla lavorare, hanno usato un vecchio detto contadino: del maiale non si butta via niente!! Non dimenticherò mai le impronte dei suoi piedi nel casolare di Provenzano dopo l'arresto di quest'ultimo... piedi di porco... I grugniti dal suo programma "teleCamere" (peraltro inguardabile)
ci rimbombano ancora nelle orecchie. Abbiamo saputo che era una giornalista quando l'hanno sospesa dall'ordine dei giornalisti per corruzione e associazione a delinquere. Che dire, un verro sudicio.

Peccato che non si possa sentire la voce dalla foto, schizzerebbe al primo posto! Un sorriso agghiacciante, da topo ragno, l'espressione ebete: ma può essere giornalista una così?! Le capacità sono direttamente proporzionali all'espressione. Nota su wikipedia: si occupa di notizie di cronaca rosa e telecomunicazioni. Com'è arrivata al giornalismo? Si chiama Benedetta Parodi. Sì, è la sorella. Le conoscenze nel lavoro servono, eccome se servono! In questo caso la conoscenza è strettissima. Ma chi è peggio: lei o l'irritante sorella?


Lucrezia Piaggio, per chi non lo sapesse. Non avevo la benchè minima idea di chi fosse finchè non ho visto il filmato "Odio Studio Aperto!". Tre sue dichiarazioni:
1) tutte le ragazze vorrebbero lavorare in tv.
2) certo che voglio sposare un calciatore!
3) la televisione è tutto.
Chiaro esempio di Gallina, non c'è che dire. Se la stupidità avesse un volto, sarebbe il suo! Individua da prendere a ssschiaffoni, col dorso della mano. Incarna ciò che la maggior parte delle ragazzine vorrebbero essere: mignotte. Ci provoca ribrezzo.

E con lei si conclude la prima tornata di Stronzi da odiare. Questa prima puntata è stata equamente suddivisa: due animali e due donne sceme. O forse quattro animali...


Hanno lavorato per voi Matthew & James.

5 commenti:

Spartacus Quirinus ha detto...

Una volta turato il naso, per il caratteristico odore che emanano gli "esimi" qui indicati non posso che essere pienamente d'accordo, ne avrei altri da inserire (moltiiii!) ma non voglio influenzare... ;)

tizeta ha detto...

se la rubrica si intitolasse "esempi
da apprezzare " forse potrei lasciare qualche commento pungente, ma di fronte a cio che avete postato non posso far altro che farvi i complimenti!la perla penso sia il detto "del maiale non si butta via niente",azzeccatissima per il personaggio in questione...attendo con ansia la prossima puntata...qualche suggerimento:
mi ha sempre fatto ridere il soprannome dato da grillo a mentana "chi sriscia non inciampa" anche se applicabile senza andar troppo lontano al brunone col pungiglione.
a proposito della vespa mi chiedo se avete notato la chicca nell intervallo che precedeva l inizio dei supplementari di champions...parte la musica di via col vento e quale miglior argomento di attualita' se non....IL DELITTO DI COGNE!un altro cazzo di speciale
nello stesso giorno in cui in italia si discuteva sul nucleare...x non parlare di casini e carlo rubbia (nobel x la fisica) ad annozero che
davano i loro punti di vista sulla questione...una comica la faccia del george clooney dei poveri...alla prossima!

Matthew ha detto...

I suggerimenti sono ben accetti! Anche perchè, essendo così tanti gli stronzi, è probabile che siano già in lista d'attesa...!
Tant'è vero che Mentana, molto probabilmente, sarà inserito nella prossima puntata...!

Il detto contadino ci è venuto così, damblè...

Matthew ha detto...

Il programma della Scrofa è ripreso: l'ho visto poco fa su raitre... Schifus.

federico ha detto...

cazzo condividi in pieno ma in ex equo a parità si stronzosa odiosità avrei messo quel culo sfondato di Facci e belpietro servo della gleba di arcore ad ex equo al rogo brutti bastardi pseudo giornal leccaculisti siete un liquame di diarrea...... invece elogi e rispettoa voi room 67 federico da torino