martedì 14 ottobre 2008

Le nuove frontiere del giornalismo italiano: i muffins al salmone!

A chi poteva venire in mente un'idea simile? Un solo "tg" poteva avere il coraggio di arrivare a tanto! Esatto, proprio quello: Studio Aperto! Che redazione di sperimentatori! Cervelli in perenne ricerca dell'innovazione, menti all'avanguardia! Ed ecco cosa hanno tirato fuori stavolta, nel bel mezzo del tg delle 13! (Le sigle di apertura e chiusura di questo filmato sono finte, ovviamente, ma il resto è tutto vero ed è realmente andato in onda).



Che ve ne pare?! Tutto ciò va in onda ogni giorno, con una ricetta nuova, utile per ogni circostanza! La protagonista è sempre lei: Benedetta Parodi, sorella minore dell'altezzosa Cristina. E, bisogna riconoscerlo, nei panni di cuoca ci sta proprio bene! Meglio che in quelli di giornalista... Famigerati i suoi servizi sull'altezza dei tacchi utilizzati dalle modelle alla settimana della moda di Milano, oppure quelli sui gattini che rimangono incastrati sugli alberi e vengono salvati dall'aitante vigile del fuoco di turno, con relative interviste (pure al micio...) e colonna sonora strappalacrime.

Ah, cosa non ci si inventa pur di non parlare dei guai giudiziari del proprio datore di lavoro...

3 commenti:

James ha detto...

dio che cosa orribile.
senza parole. la prossima frontiera cosa sarà, insegnarci come abbinare i vestiti con le cravatte? ma fuck

icynose ha detto...

Vedi? Se papà dice le parolacce poi i figli imparano. Silvio si è portato al governo la Boccadoro personale e La parodi si è tirata la sorella in ditta: Se lo fa papà, posso farlo anch'io che tanto non mi può sgridare.
E poi magari sotto c'è che la Parodi major può rinfacciare pure lei un conto in sospeso col "capo" (ha pure l'altezza giusta!)

Pellescura ha detto...

Questa casta di giornalisti fatta tutta in famiglia ci ha rotto il cazzo, scusa lo sfogo.