giovedì 5 marzo 2009

Il silenzio degli indecenti


Son passate quasi due settimane,da quando questa notizia ha fatto qualche sparuta comparsa su alcuni giornali nazionali,soffocata da stupri,regionali in sardegna,dimissioni veltroniane e quant'altro...ma ci terrei a rinfrescare le vostre menti, allegando anche qualche piccolo chiarimento in merito...a cosa mi riferisco?
David Mills e' stato condannato a 4 anni e 6 mesi dal collegio presieduto da Nicoletta Gandus, con l'accusa di "concorso in corruzione in atti giudiziari".
Giusto per dovere di cronaca,il corruttore Silvio Berlusconi non puo' essere processato per via della legge ad quattuor personas,comunemente nota come "lodo alfano",che NON rende piu' tutti i cittadini uguali di fronte alla legge.
Percio' il nostro attuale Presidente del Consiglio, coimputato assieme all'avvocato Mills dovrebbe ma non puo', rispondere alla giustizia.
Una notizia bomba si potrebbe dire,in qualsiasi democrazia che si rispetti l'eco di un tale avvenimento avrebbe dovuto scuotere l'opinione pubblica....gia', ve ne fosse una...
I telegiornali hanno ben pensato di non trattare l'argomento,i giornali , e non tutti, ci vanno cauti, in attesa di qualche altro stupro da porre in risalto, o di una nuova Eluana utile a distrarre le masse dalla morte della democrazia.
Il formato cartaceo di repubblica dedica un 'intera pagina all'avvenimento,e non va nemmeno tanto per il sottile, mentre nella versione on-line i toni iniziano ad ammorbidirsi, il nome di Berlusconi sparisce dietro il "gruppo fininvest" e la condanna " getta un ombra pesante ANCHE sul suo comportamento".
Il corriere della sera invece titola ( o meglio titolava poiche' nei giorni seguenti e' stato modificato nella versione on line) : " I giudici di Milano: Mills fu corrotto "come fosse un'opinione e non una sentenza, quindi un fatto oggettivo...si parla di "impugnare la sentenza"(Federico Cecconi legale di Mills) nel tentativo di dimostrare la sua innocenza ( ndr. Mills ha CONFESSATO i fatti,ovvero si e' dichiarato colpevole, ma Cecconi crede nella sua innocenza!)
Interessante l'articolo presente sull' Unità che non parla direttamente del processo ma accenna a come viene e verra' trattata la notizia da media e giornali...sulla stessa linea le poche righe scritte da Travaglio nel suo spazio (Zorro).
Giusto per scrupolo ho provato a curiosare ne " il Giornale" ( quello"di famiglia") che ovviamente non trattava l'argomento.
Di Pietro parla di "dimissioni necessarie in un paese normale" aggiungendo che " in Italia se corrompi un testimone, la pena massima e' la presidenza del consiglio", ma verra' presto tacciato di "giustizialismo ", cosi come la stessa sentenza, gia' definita "politica" ed emessa da una "giustizia ad orologeria".
A parte questa breve e ormai datata rassegna stampa,cosa sta alla base del processo Mills?
Silvio Berlusconi,"quando non era piu' un semplice imprenditore,ma aveva gia assunto ruoli istituzionali, avrebbe versato 600mila dollari al legale britannico Mills per inquinare le indagini e ammorbidire le sue testimonianze" in ALTRI DUE PROCESSI CONTRO LO STESSO BERLUSCONI: il primo per le tangenti fininvest alla guardia di finanza (1997),il secondo per il processo " all iberian" quello sul falso in bilancio di fininvest.
A proposito di quest'ultimo vi illustrero' brevemente in che modo fininvest e' riuscita ad accumulare 1500 miliardi di lire di fondi neri,notizie tratte dal libro "bavaglio" del buon Marco Travaglio.
Partendo dal presupposto che in Italia vengono tassati solamente gli utili di un'azienda, Berlusconi, attraverso alcune societa off-shore con sede in "paradisi fiscali" faceva lievitare i costi dei diritti sui film acquistati, in modo da aumentare le spese e quindi evitare profitti eccessivi che sarebbero dovuti essere tassati...
Il procedimento era molto semplice: i diritti su film, telefilm ecc. venivano acquistati da una di queste societa' e rivenduti all 'altra ad un prezzo superiore,come in una catena di sant'antonio...in sostanza si potrebbe dire che Berlusconi "comprava i film da se stesso per rivenderli a se medesimo"...Cosi' facendo il costo lievitava esponenzialmente,fino alla definitiva acquisizione di fininvest che sulla carta pagava i diritti ad un prezzo smisuratamente superiore...mettendo a bilancio queste spese,gli utili si abbassavano,mentre le off-shore accumulavano utili non tassati : ecco spiegati i miliardi di fondi neri accumulati, e per i quali era meglio che Mills stesse zitto...
Berlusconi viene spesso osannato come "l'uomo che si e' fatto da solo" o " il piu' grande imprenditore d' Italia",senza indagare le modalita' con le quali riesce a fare i soldi, che sono anche le cause dei suoi innumerevoli processi, nella maggior parte dei quali riesce ad uscire indenne grazie alla PRESCRIZIONE e non all' assoluzione...due concetti spesso confusi dai media quando si parla di indagini contro i potenti...
Ah l' Italia, l'unico paese in cui si condanna il corrotto e non i corruttore!

p.s. ironia della sorte Mills dovra' anche risarcire 250mila euro indovinate un po a chi?
Alla presidenza del consiglio!!!


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

come questa vicenda sia messa sotto silenzio è scandaloso ed è il segnale di una totale mancanza di vera libertà di stampa nel nostro paese
ma ahimè oramai siamo abituati a questo genere di cose..

Matthew ha detto...

Chiedo scusa a Tz per il colpevole ritardo e aggiungo i commenti, lasciati su oknotizie, al suo post;

albano ha detto: "Tutto tace .....si prega di non svegliare il can che dorme!!!"

MA_ANCHE_TANTA_IPOCRISIA ha detto: "Cosa vuoi sapere ?

E' stato condannato. Amen .

Non sono problemi tuoi."

albano ha detto: "Sarebbero anche affari tuoi....caro ma anche ecc..ecc......condannato chi??? se c'è il corrotto chi è il corruttore??? poi se vogliamo essere sinceri, in ultima analisi io ho commentato un post non messo da te....quindi non credi di impicciarti di cose non tue.....anche tu??"

MA_ANCHE_TANTA_IPOCRISIA ha detto: "Il corruttore è una santa persona di cui non possiamo fare il nome perche' è il CAPO SPIRITUALE DEI CATTOLICI VOTANTI.

Una brava persona che ho avuto modo di conoscere e ti posso assicurare profuma di incenso.Dalla sua bocca a volte escono petali di rosa.

E le stigmate !!!!!

Senza contare tutte le persone che ha fatto resuscitare. Ciarrapico ad es."

albano ha detto: "Quand'è cosi.....grazie dei chiarimenti.....heh heh heh...non sapevo...Voscienza mi perdoni....e ....alla prossima! Ciao"