venerdì 5 settembre 2008

Intervallo.

8 commenti:

ciclofrenia ha detto...

Che bellissimi ricordi... quando anche l'intervallo era cultura.

Pellescura ha detto...

Mitica...

ladyoscar ha detto...

Quanti ricordi!
Che tuffo nel passato.. quasi quasi mi commuovo, ma vi ricordate pure i greggi di pecore dell'abruzzo o della ciociaria? O me le sono sognate???
ladyoscar

Matthew ha detto...

Me le ricordo anch'io...

ladyoscar ha detto...

e come nei migliori gialli l'assassino torna sempre sul luogo del delitto... eheheh e allora ho guardato l'almanacco del giorno dopo e non contenta pure carosello e quella rete che scendeva lentamente e mi ipnotizzava e mi chiamava dalla strada come le sirene facevano con ulisse....mollavo tutto e correvo
era ora di braccio di ferro e giamburrasca!
ladyoscar

Matthew ha detto...

Mi hai messo la pulce nell'orecchio: più tardi vado alla ricerca dell'intervallo col gregge!

ladyoscar ha detto...

beeeeeeeeèèèèèèè beeèèè beh
se non lo trovi passa dalle mie parti che ne filmiamo uno ex novo!
:-)))
ladyoscar

Matthew ha detto...

Niente gregge, purtroppo... O meglio, nessun gregge "originale", diciamo...! In compenso ci sono delle parodie, o semplici "intermezzi", come questo: http://it.youtube.com/watch?v=dFqqV2OH6Vw ...

Lo so, non è la stessa cosa...