sabato 5 luglio 2008

Deliri mistici d'un sabato mattina


E' sabato,per tanti italiani il giorno piu' bello della settimana,non vi e' l'angoscia del giorno dopo,si puo' tirar tardi la notte, e ci si puo' rilassare, leggere riflettere, passeggiare in un parco,senza la frenesia dei giorni lavorativi...
Il partito del sabato e' quello piu' veritiero, che unisce un po tutti e scontenta pochi.
Un culto che ha origini antichissime, in una diatriba tra cristiani che preferivano riposarsi un po di piu'( con la scusa di santificare il sabato,come i cugini ebrei) in quanto corrispondeva al 7° giorno della genesi, quello in cui anche dio si fa una pennichella, e altri piu' operosi,presumibilmente capitalisti sfrenati, che non tolleravano sprechi temporali nel nome di una piu' fruttuosa operosita'.
Per 384 anni dopo la nascita del Cristo la scelta di santificare il sabato rimase arbitraria, finche' al concilio di Laodicea non si decise di scomunicare i fedeli sabbatariani...sarebbe bastata la domenica per santificare il signore, il sabato si poteva benissimo fare dello shopping e dopo un aperitivo fare un salto in qualche discoteca...
La chiesa celtica irlandese del VI sec., povera di negozi e discoteche decise , a scanso di equivoci, di santificare sia il sabato che la domenica, tanto i pub restavano aperti e una buona birra non impediva un omaggio spirituale al signore...
E cosi', per i fedeli cristiani medievali il sabato resto' per secoli un giorno come gli altri, finche' gli unitariani( che gia avevano negato la trinita' in nome dell'unicita' divina) dell' europa orientale non riadottarono il sabbatarismo , alla faccia di calvinisti e luterani... i risultati non furono granche' , infatti ancora oggi la chiesa riconosce solamente la domenica... ma cio' non ha impedito, a noi comuni mortali, di santificare ( oltre la domenica) il sabato a modo nostro,senza per forza rendere grazie a "quel" signore,ma a tanti altri dei pagani, come il Diocalcio,la Deagnocca e il Dioshopping...ma a questo punto vi raccontero' un'altra storia....
Correva l'anno 2008, l'uno e trino Diosilvio decise di riunire presso la sua corte le tre divinita', sotto consiglio della vergine mar(i)a carfagna e dello spirito(so) Santi Licheri, l'unico giudice con la toga del colore giusto( non a caso gli concesse un Forum nell universo della trinita' televisiva).
Diocalcio era abbastanza vecchio ( si narra che nacque ufficialmente alla fine dell'800), percio' dopo oltre cent'anni di servizio, necessito' di una lunga pausa estiva...numerosi suoi fedeli (per lo piu' di sesso maschile) trovandosi spaesati dalle divine ferie finirono con l' interessarsi maggiormente alle azioni di Diosilvio, il quale decise, per tener ferme le tante menti scalpitanti, di invocare l'aiuto del celeberrimo Sangossip, che tutto dice e nulla contiene...
Un bel giorno pero' i fedeli chiesero a Sangossip come facesse Diosilvio ad essere tale, gli chiesero perche' proprio lui e non uno di loro,e qualcuno provo' addirittura ad accedere alla divina corte per usurpargli il trono, dopo aver sentito che alcune Monache, per interce(tta)ssione dello stesso Sangossip avrebbero dovuto avere il privilegio di essere trasferite immeritatamente al paradisco terrestre di Fictionopoli .
Diosilvio infuriato, lancio' sulla terra saette ed emendamenti, fece costruire attorno a se una fortezza inespugnabile, scelse i migliori stallieri della Sicilia, i giornalisti piu' Fedeli al suo verbo e inizio' ad oppore strenua resistenza nell'attesa del ritorno del Diocalcio, che trascorreva il suo meritato riposo nei pressi Di Cervoportuense, localita' abitata, da pescyatch e sirenetterine.
I fedeli iniziarono a capire che in realta' il loro Dio non pensava piu' al bene comune, anche se per la maggior parte di loro la fede era talmente radicata, da sconfiggere qualsiasi insinuazione...La minoranza si mobilito' , si organizzo' e provo' a spodestarlo meditando di sequestrarlo e trascinarlo a Tribunopoli...
Diosilvio intanto cerco' di placare gli animi infondendo la sua caratteristica bonta' nei cuori di quelli che non lo avevano ancora abbadonato, inducendoli quotidianamente a pregare e rendere (il) "Lodo a Dio".
Gli infedeli si divisero : i piu' pacati decisero di aspettare il cader delle foglie per scagliarsi contro il loro creatore, poiche' il caldo estenuante non giovava di certo alla ragione; gli altri invece , col cuore in fiamme ,invocarono l 'aiuto di San (di) Pietro,il quale , raccogliendo l'appello dei devoti si scaglio' in un affollata aula contro il creatore, presente solo spiritualmente, in quanto grazie al dono dell' ubiquita' cercava di risolvere l'emergenza (occorsa alla) Campana (di una chiesa).
E cosi'ebbe inizio la rivolta degli infedeli...riuscira' nostro signore a sconfiggere il male che tinge di rosso le magistrature?

15 commenti:

Matthew ha detto...

Complimenti, Tz! Immagino non sia stato un lavoro semplice... Meritevole di un paio di colonne su Repubblica, nelle primissime pagine possibilmente!

tizeta ha detto...

ti ringrazio vecchio, in effeti ho dovuto spremere un attimino quel coso che mi pesa sulla testa...

Matthew ha detto...

Ora tocca a J pubblicizzarlo a dovere!

tizeta ha detto...

e allora, mi raccomando " ki " fai la tua parte...

tizeta ha detto...

hei gia ma l hai messo sui siti? stiamo perdente lettori...

James ha detto...

dovete scusarmi, l'ho fatto solo ora...
ti faccio i complimenti anche da qua, mi è piaciuto molto il post.

James ha detto...

ma chi cazzo vota sempre no???
non l'ha neanche letto, eran passati pochi secondi!!!!

tizeta ha detto...

ma alla fine a ke cazzo serovno i voti
?

Matthew ha detto...

Per rimanere in prima pagina, tra gli articoli più visti.

tizeta ha detto...

causa appello di filologia domani mattina temo ke per qualke giorno rimarro' improduttivo...xcio' vecchio\i attendo con ansia un tuo contributo...

Giovanni Greco ha detto...

Ciao! Vorrei proporti uno scambio link, se sei d'accordo contattami.

[Re]write di Giovanni Greco
http://www.giovannigreco.eu

tizeta ha detto...

volentieri, appena james leggera' il tuo commento provvedera' a far tutto dato ke e' lui che si occupa delle faccende "amministrative"...

Matthew ha detto...

Già aggiunto, a quanto vedo!

tizeta ha detto...

oggi ho l'esame ma prometto entro breve un post sulla manifestazione di ieri pomeriggio...come al solito da giornali e telegiornali grande evidenza a due cazzo di insulti e poca risonanza ai contenuti...xke nn e' vero ke gliel ha succhiato il cazzo?o il papa doveva parlare alla sapienza?o napolitano agisce x il bene dei cittadini? ke vadano tutti a fare nel culo...un day...

Matthew ha detto...

In bocca al lupo per l'esame. In attesa del tuo ritorno (quel tipo di argomenti ormai sono di tua competenza!) sto preparando io un piccolo post...