domenica 13 luglio 2008

Mara, ecco cosa t'è successo!!

Cominciamo con una battuta per stemperare i toni di una polemica francamente eccessiva:
Maria Rosaria Carfagna: "Presidente, mi dia un ministero..."
Silvio Berlusconi: "Zitta e succhia."

Tempo fa ci chiedevamo, in questo blog, cosa fosse successo alla cara Maria Rosaria Carfagna (occhi, dimagrimento ecc); non abbiamo abbandonato la pista della coca, che resta sempre in auge, però forse ora molte cose si spiegano. Ovviamente continuiamo ad essere dalla parte di Maria Rosaria e, come nel post precedente, continueremo a difenderla. Queste famigerate intercettazioni che son state distrutte hanno dato adito a mille illazioni e battutacce, alcune, lo ammettiamo, divertenti altre decisamente meno. Ma noi difendiamo Maria Rosaria e battute non ne faremo. Non cadremo mai così in basso da fare squallidi giochini di parole (chiamandola, ad esempio, pompiMara...). Anzi, vogliamo che venga fatta luce per riabilitare la dignità del nostro Ministro per le Pari Opportunità. Ma per farlo, cara Maria Rosaria, serve il tuo intervento. Sì, hai capito. Serve un tuo intervento deciso: devi chiedere, anzi esigere, che il contenuto di quelle intercettazioni venga divulgato, per dimostrare che tu sei estranea a certi racconti di certe storielle. Perchè tu sei estranea a quelle storielle, vero...? Non possiamo pensare che ciò che si racconta sia vero... No, no, non vogliamo crederci: proprio tu, l'ex soubrette acqua e sapone che diventa ministro. Non possono non aver premiato le tue capacità politiche! Guarda la Brambilla: lei sì che non lo meritava un ministero, ma tu sei la dimostrazione che le donne, grazie alle loro qualità, possono davvero avere... Pari opportunità!
Ma se invece... No, anche se tu non fossi estranea a quelle storielle noi continueremo a difenderti, ne va della tua dignità. E ti sosteniamo, ti incitiamo a fare di più: ormai sai come funziona con Silvio, dunque non dovrai fare altro che chiedere, chiedere sempre di più e ti sarà dato. Chiedi una megavilla, chiedi l'immunità parlamentare, chiedi più privilegi possibili, tanto Silvio tutto puote. E quando ti chiederà in cambio quello di cui si vocifera, dai il meglio di te. No, non risparmarti, Maria Rosaria. Metti tutta la passione di cui sei capace e spingiti fin dove il tempo e la natura non sono riusciti ad arrivare: provocagli un infarto. Libera te stessa, ma soprattutto liberaci tutti da quest'uomo che, più che un Presidente, è un enorme cazzone infilato nel culo dell'Italia (che fa godere alcuni ma provoca immenso dolore a molti altri...). Maria Rosaria: siamo con te!

21 commenti:

James ha detto...

Cmq secondo me gli da del lei e lo chiama signor presidente anche in quelle situazioni.

MaroCarfagnoXXIII ha detto...

Quando lei dice In quelle situazioni "Signor Presidente" in verità si riferisce all'oggetto del desiderio dell'italiana media nascosto chissà perché dentro il mutandone di Zio Silvio...

Comunque cara Mara se voluta diventareche ministra? Mo' facci vedere il tuo ministero.

Matthew ha detto...

@MaroCarfagno: a noi non interessa vedere il suo "ministero", qualsiasi cosa tu intenda. Questo è un post in difesa della sua dignità, lesa da un cialtrone che s'è approfittato della sua ingenuità per poi vantarsi telefonicamente con gli amici. Noi, lo ripeto, siamo dalla parte di Maria Rosaria ed è per questo che vogliamo che venga fuori la verità.

tizeta ha detto...

ma e' ovvio ke candidare una soubrette avrebbe fatto scalpore, e' ovvio ke le indiscrezioni sulle telefonate riguardo la soubrette diventata ministro e il premier creano scalpore...
tutto cio silvio lo sapeva benissimo...
in un periodo dove il gossip serve x tappare occhi e orecchie alla plebe,dove da un messaggio forte lanciato in una piazza si da eco alle briciole di facilonerie( nessuno dice ke siano falsita') della guzzanti, cosa ci si puo' aspettare?l'errore sta nel parlarne di queste minchiate
se glielo ha succhiato a me non importa,che glielo succhi a volonta magari nell' apice del piacere il buon dio si rendera conto di lui...mmmm...anche se se ne rendesse conto probabilmente ce lo lascerebbe qui, e ki cazzo lo vuole nell alto dei cieli?

Matthew ha detto...

Sapevo che avresti fatto un commento fin troppo serio. E nonostante ciò hai ignorato il punto: la dignità di Maria Rosaria calpestata così, senza ritegno. E' questo il fatto più grave, secondo me.

tizeta ha detto...

ma si alla fine mi gira il culo vedere che gli italiani si interessano alle succhiate di una bella figa..e che abbiamo un casino di visite grazie all odore dell sue mutande...mi fa incazzare e basta.
nonostante cio' mi schiero in difesa della sua dignita', fuori la verita' perdio!

Matthew ha detto...

Siamo in Italia, purtroppo, e lo sai anche tu. Puoi avvelenarti, ma non ne vale la pena: domani succederà qualcosa che ti farà avvelenare di più e così accadrà anche il giorno successivo.

Quanto alla vicenda di Maria Rosaria: se la verità verrà fuori, e risulterà che lei fa davvero ciò che Berlusconi va a raccontare ai suoi compagni di merende, beh Silvio dovrebbe dimettersi istantaneamente per abuso di potere, e rivolgere a Maria Rosaria le sue più sentite scuse. Lei non è mica una Lewinski qualsiasi...!

tizeta ha detto...

ahaha!dimettersi...non si e' dimesso per mille processi mille accuse, fondi neri , conflitto di interessi, collusioni con la mafia,figuracce in parlamento, leggi ad personam...e si dimette per un pompino???

tizeta ha detto...

haiproprio ragione te ke siamo in italia...

tizeta ha detto...

cmq apprezzo la volonta di lanciare un messaggio sottile...

James ha detto...

minchia record d'ingressi già stracciato!

gattoff ha detto...

Da fonti ufficiali si apprende che, per essere più libera di difendere la sua dignità,la Mara darà le dimissioni da ministro e aprirà un distributore di benzina perche lei di pompe se ne intende!
Pare che stia vagliando la possibilità ,data dal suo ministero, di dare a tutti gli Italiani la stessa opportunità che ha dato a Silvio.
Però una curiosità mi assilla vorrei tanto che mi facesse sapere se è vero il detto che è diffuso dalle mie parti,cioè"Ommu Piccin,Tuttu Belin!"

Matthew ha detto...

Ok le battute ma non esageriamo, dai! Qui si vuole lanciare un messaggio in difesa di Maria Rosaria...

Comunque, gattoff, il detto non vale per Silvio: nel suo caso potremmo citare Pipino il breve...

Eliolibre ha detto...

Tutta la mia solidarietà alla Carfagna. TIENI DURO MARA!!!!! E LA PROSSIMA VOLTA STRINGI I DENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

tizeta ha detto...

ahah
grande elio, ti sei aggiudicato il premio miglior castroneria sulla carfagna !

Matthew ha detto...

Ho detto che le battute vanno bene se non ledono l'immagine di Maria Rosaria. E quella di Eliolibre va bene!!

tizeta ha detto...

infatti....ho apprezzato parecchio...bellissimo tra le visite spunta quel cazzone da 600 ...ora sara dura superarlo....ma entro l anno dobbiamo fare il super post ke sfonda i mille....

ilnamibiano ha detto...

ma avete letto le statistiche del sito del corriere sulle notizie più lette? non dico la tv, ma internet.
sullo sconveniente gossip che ha coinvolto la neo ministra (bella de papà) abbiamo un'indiscrezione

http://marchetteconlac.wordpress.com/2008/07/10/sfruttamento-della-costituzione/

Matthew ha detto...

D'altronde siamo l'Italia: il buco del culo dell'Europa. Tutta la merda passa da qui...

Kabakov ha detto...

Secondo me te ti intendi di pompinare cocainomani perché tua madre è una di loro. Lo so perché mi fa sempre i pompini.

Matthew ha detto...

Dietro questo nick secondo me si cela Gasparri... Lo stile è inconfondibile!